Welcome to the Official Vx300 Gaming Website.

Image Alt

Vx300gaming.com

Heartstone: il debutto in lan di AleMangiu

Di seguito riportiamo la cronaca di quanto avvenuto in HEARTHSTONE dal punto di osservazione privilegiato del nostro spartano AleMangiu :

Dopo un’attesa lunga ben due ore, durante la quale non startava il torneo per qualche strano motivo e con l’ansia che saliva verso livelli non gestibili, finalmente si alza il sipario e la competizione ha inizio.
Primo turno fortunato. Passo grazie ai sorteggi con vittoria a tavolino.
Secondo turno più complicato. Mi ritrovo contro un grande player e dopo una vittoria alquanto facile devo lasciare il campo al mio avversario nella seconda partita. Così mi costringo a sudare come un dannato nel tentativo di vincere l’ultima… la porto a casa!!! 2-1 e passo il turno.
Terzo turno relativamente semplice. Contendente che si presenta alla sfida sfoderando un mazzo Mago…con le carte a mia disposizione non aveva alcuna speranza di impensierirmi. Mi catapulto in semifinale.
Quarto turno (semifinale). Mi ritrovo contro un pro player del team Samsung Morning Stars, gamertag LETA, un ragazzo che ha vinto più di 5000 dollari in tornei ufficiali! L’ansia sale alle stelle ma la controllo; mi rendo conto che devo stare calmo e lucido il più possibile per affrontare la battaglia. Le mie sinapsi che non hanno mai lavorato cosi tanto nella mia vita secernono tattiche efficaci a iosa e il primo game riesco a portarlo a casa. Stanchezza? Ansia che prende il sopravvento? Paura di vincere? O di perdere? Non lo so ma è caos mentale e perdo la seconda partita. L’ultima decisiva partita è stata fatta più di istinti e cuore. Esplodo in un orgasmo emotivo quando la vinco!!! Dopotutto ho battuto LETA…e ancora non ci posso credere! Accedo al quinto turno, quello finale.
Quinto turno (la finale). Sospinto dal delirio della vittoriosa semifinale, sulle ali di un vero entusiasmo tattico e ludico porto subito a casa il primo punto facile. Nel secondo game esce la paura di perdere, gioco safe e perdo 2 danni…e proprio quei 2 danni mi costano la sconfitta. Nel match finale l’rng mi punisce e il mio avversario si prende la vittoria.
Sfuma così il sogno di volare a Milano per competere alla Games Week per il torneo finale…
Una sconfitta amara che tuttavia mi ha fatto acquisire più consapevolezza ed esperienza per le future battaglie!
A questo torneo di accesso alla fase finale che si terrà alla GW c’erano players da tutta Italia, tra cui i Qlash gli SMS ed altre multigaming. Mi ha fatto piacere conoscerli e competere con loro.
Voglio però ricordare a tutti, citando Winston Churchill, che “il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti”

Coraggio, quindi! Venite avanti! Io sarò qui ad aspettarvi tutti!!! E se non verrete voi da me allora sarò io a piombarvi addosso con tutta la violenza e la ferocia che giustamente contraddistinguono noi spartani da voi altri!!!